HUMANA e Unes – 15 anni insieme, una partnership di valore

 

Lo scorso mercoledì 25 maggio, nell’ambito del Convegno “Creare e misurare valore condiviso – Strumenti, esperienze e idee per un futuro sostenibile”, promosso da ALTIS, Alta Scuola Impresa e Società – Università Cattolica del Sacro Cuore, HUMANA ha presentato il Quaderno di ricerca “HUMANA e UNES: 15 anni insieme, una partnership di valore!”, dedicato alla misurazione dell’impatto sociale e ambientale generato nei primi 15 anni di collaborazione con la nota azienda della GDO.

Lo studio, elaborato con il supporto metodologico di ALTIS e con il contributo di Federdistribuzione, si basa sulla Teoria del cambiamento (Weiss, 1972; Anderson, 2004), che consente di analizzare i cambiamenti generati nella società, grazie alle attività realizzate congiuntamente dai due partner, in quanto attori sociali e ambientali.

La partnership di HUMANA e UNES rappresenta un esempio virtuoso di sostenibilità, in una logica win-win, in grado cioè di generare benefici per l’azienda, per gli interventi di sviluppo di HUMANA, nonché di avere un impatto positivo sull’ambiente. Grazie al recupero e alla vendita degli abiti raccolti negli oltre 100 contenitori di HUMANA posizionati in prossimità dei punti vendita UNES-U2, è stato infatti possibile generare un valore sociale pari a oltre 1,2 milioni di euro.

Il calcolo dell’impatto generato dalla collaborazione è la dimostrazione che la Corporate Social Responsibility (CSR) è vincente e nell’interesse delle aziende stesse, per perseguire un vantaggio competitivo e contribuire alla creazione di valore condiviso per sé e per la società.

Scarica il Quaderno di impatto dalla colonna “Allegati“, qui a destra, o sfoglialo su ISSUU.

collaborazione-UNES-HUMANA