Progetti in Italia

progetti-italia

Da sempre, HUMANA è attiva con azioni sociali concrete anche in Italia. Sin dal 1998, infatti, sono state centinaia le iniziative di formazione, coinvolgimento e sostegno promosse da HUMANA e dai suoi partner, anche sul territorio nazionale.

L’importante presenza di HUMANA in numerosi Comuni italiani ha permesso di avviare interventi sempre più specifici e mirati sulla base delle esigenze locali, spesso alterate dal prolungarsi della crisi economica.

INTERVENTI

Nelle scuole, con:
– incontri in aula, realizzati grazie al progetto “Educazione alla Cittadinanza Mondiale“, con l’obiettivo di sensibilizzare studenti delle classi elementari e medie. Gli alunni raggiunti sono stati 1.869, in 60 scuole nei Comuni delle province di: Novara (Orta San Giulio, Gattico, Borgomanero, Romagnano Sesia, Boca e Ghemme), Varese (Fagnano Olona), Roma (Albano Laziale e Velletri), Rieti (Magliano Sabina), Verona (città, San Martino Buonalbergo) e Brescia (Padenghe sul Garda e Gottolongo). La formazione ha riguardato 4 aree: l’accesso all’acqua, l’energia e la gestione delle risorse, la sicurezza alimentare e le 5R (Riduzione, Riuso, Riciclo, Raccolta e Recupero) e ha visto la partecipazione diretta dei bambini e dei ragazzi.

19 interventi formativi nelle classi del Comune di Cornaredo (MI), grazie al progetto di “Bilancio Partecipativo” promosso dal Comune. In questa occasione, HUMANA ha proposto un “Gemellaggio Creat(t)ivo” tra l’Istituto Comprensivo Statale di via IV Novembre e la Scuola Magistrale di HUMANA ad Amalika (Malawi): un percorso di conoscenza e scambio di idee e conoscenze fra Africa e Italia!

– percorsi di sensibilizzazione dei ragazzi sulla filiera trasparente di HUMANA, associati a raccolte straordinarie di abiti usati. Nel 2016 si è conclusa, con la partecipazione di 250 studenti delle scuole di Teramo, la Campagna “Porta a scuola la Solidarietà“, che già lo scorso anno aveva coinvolto oltre 63.000 studenti in 59 Comuni.

Distribuzione kit a profughi

Distribuzione di kit solidali: sono stati realizzati e distribuiti 287 kit di vestiti e accessori nuovi per l’igiene personale, a favore di persone e famiglie in condizioni di difficoltà sul territorio italiano. La distribuzione ha avuto luogo in collaborazione con alcune associazioni e aziende partner:

137 kit di indumenti e accessori distribuiti a mamme e bambini in condizioni di fragilità economica e psico-sociale ospitati nelle strutture di accoglienza della Fondazione Archè nelle città di Milano, Roma e San Benedetto del Tronto (AP). La realizzazione dei pacchi solidali è stata possibile grazie alla rinnovata partnership con KIABI, nell’Ambito della Campagna “Give me 5 for Charity“.

150 kit distribuiti in provincia di Pescara, a migranti e richiedenti asilo, ospiti rispettivamente del CAS (Centro di Accoglienza Straordinaria) di Morante di Cepagatti (gestito dall’Arci di Pescara) e della Cooperativa Cogecstre di Penne.

“Cambia Stagione per Amatrice”: iniziativa di raccolta straordinaria di abiti usati, nata a seguito del terremoto del 2016 nel Centro Italia, in collaborazione con la Comunità Montana del Velino e con gli ipermercati Auchan e i supermercati Simply. Il ricavato ha sostenuto il progetto Velino for children, che mira a dare supporto psicologico ai bambini dei Comuni colpiti dal sisma. I chili di abiti raccolti sono stati 7.600.

Altre distribuzioni di abiti: 170 kg di indumenti usati e di accessori per l’igiene personale sono stati donati a favore delle detenute del carcere di Vercelli.

Attività per la valorizzazione del territorio: in collaborazione con le Amministrazioni Locali, HUMANA ha sostenuto diverse iniziative a sfondo sociale nei Comuni nei quali è presente con il servizio di raccolta abiti. Gli interventi mirano a valorizzare diversi settori del territorio, coinvolgendo beneficiari appartenenti a categorie sociali differenti, anche nel settore sportivo e sociale. Anche nel 2016, HUMANA ha sostenuto l’associazione sportiva di Cantù Briantea84, che lavora a fianco dei ragazzi con disabilità, promuovendo lo sport come strumento di crescita e integrazione. Inoltre, nel Comune di Albano Laziale (RM), si è tenuto per il terzo anno consecutivo l’evento “InVestiamo sull’Istruzione“, durante il quale sono state consegnate 36 borse di studio agli studenti che hanno completato il ciclo di studi con il massimo dei voti.

 

Aree d'intervento
Share