Rendicontazione puntuale

Bilancio di Sostenibilità

In un’ottica di miglioramento continuo, anche abbiamo pubblicato la terza “edizione” del nostro Bilancio di Sostenibilità, redatto secondo i GRI Sustainability Reporting Standards pubblicati nel 2016 dal GRI (e che dal 1 luglio 2018 sostituiscono i G4) secondo l’opzione “In accordance Core”.
Il Bilancio di Sostenibilità 2017 mira a presentare i risultati, le attività e gli impatti generati grazie a HUMANA People to People Italia ONLUS e HUMANA People to People Scarl, da un punto di vista sociale, ambientale ed economico. A breve sarà disponibile anche il Bilancio di Sostenibilità 2018.

Nel Bilancio di Sostenibilità si rendicontano gli aspetti più rilevanti per la nostra organizzazione, sulla base di quanto emerso dalla Matrice di Materialità
Questa è stata elaborata grazie a un processo di coinvolgimento dei principali stakeholders interni ed esterni circa l’importanza di specifici temi di carattere sociale, ambientale, economico e di governance per l’attività realizzata dalla nostra organizzazione.

Il Bilancio di Sostenibilità costituisce un importante strumento di dialogo con i nostri principali interlocutori, oltre che di pianificazione e controllo delle iniziative realizzate o avviate.

Report Federazione

Il report annuale della Federazione HUMANA People to People è il documento prodotto dalla nostra Federazione per raccontare la propria identità, i propri obiettivi e per raccogliere il quadro generale delle attività e degli interventi realizzati dalle 30 organizzazioni aderenti alla rete internazionale, nell’anno precedente alla sua pubblicazione.

Bilanci certificati

I bilanci di esercizio di HUMANA People to People Italia ONLUS e di HUMANA People to People Italia Soc. Coop. a r. l., cui è affidata l’attività operativa di raccolta e recupero di abiti usati, sono annualmente certificati dalla società di revisione Ria Grant Thornton. Nell’ottica di garantire la massima trasparenza, i bilanci sono scaricabili anche in questa pagina come allegati.

Codice etico e Modello 231

HUMANA People to People Italia Scarl ha adottato il Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo ex D. Lgs 231/01 (noto come “Modello 231 o Modello Organizzativo”), di cui sono parte integrante il Codice Etico e di Condotta(con delibera del Consiglio di Amministrazione del 04/12/2015 e, a seguito di revisione, con delibera del 22/05/2017).

Modello Organizzativo 231
Codice Etico e di Condotta di HUMANA   

Il Codice Etico di HUMANA è volto a definire i principi ispiratori e i valori, accettati e condivisi, nonché i doveri e le responsabilità rispetto ai soggetti con i quali HUMANA entra in contatto per il perseguimento della propria mission.
Il Modello Organizzativo riflette l’impegno di HUMANA a garantire l’assoluta trasparenza e legalità del suo operato e rappresenta una guida per tutti coloro che lavorano in nome e per conto di HUMANA People to People Italia, oltre che per tutti i suoi interlocutori. Il Modello Organizzativo di HUMANA si sostanzia in un sistema strutturato e organico di procedure, di meccanismi interni, di controllo e sanzionatori, atti a prevenire o a ridurre la possibilità di commissione dei reati previsti dal Decreto 231/01 e rivolti agli organi associativi, ai soggetti in posizione apicale e a quelli sottoposti all’altrui direzione. Nel 2017 il Modello è stato rivisto sia nella Parte Generale (ad esempio con una nuova mappatura delle attività sensibili dell’organizzazione e delle aree di criticità sulle quali intervenire) sia in quella Speciale, con l’aggiornamento dei cosiddetti “reati presupposto” (soprattutto in materia di reati ambientali e di sicurezza sul posto di lavoro), e integrato infine con nuovi protocolli di prevenzione. HUMANA prevede l’aggiornamento continuo del Modello Organizzativo in funzione dell’emanazione di nuove normative che ne richiedano l’adeguamento.

HUMANA People to People Italia Scarl ha inoltre istituito, così come previsto dal D.Lgs. 231/01, un Organismo di Vigilanza per vigilare sull’efficacia dei sistemi di controllo interno.