Farmers’ Clubs – Malawi, Mozambico, Repubblica Democratica del Congo e Zambia

Risultati del 2016:

Malawi – Thyolo e Mzimba, Dowa, Chiradzulu, Blantyre

Dowa:

  • 4.000 beneficiari diretti (50% donne) e 2.000 beneficiari indiretti in 4 Cooperative nei distretti di Chackhaza, Msakambewa e Dzoole;
  • 35.595 alberi piantumati e 4.000 forni a legna costruiti.

Blantyre:

  • 6.00o beneficiari raggiunti;
  • 120 orti modello avviati e 88 pompe a corda installate;
  • 51.300 alberi piantumati e 4.862 forni a legna costruiti.

Thyolo e Mzimba:

  • 3.000 coltivatori formati sulla produzione di noci macadamia in 56 Clubs;
  • 150.000 piante di noci distribuite.

Chiradzulu:

  • 2.400 coltivatori coinvolti in 48 Clubs.


Mozambico Sofala e Zambesia, Niassa

Sofala e Zambesia:

  • 15.568 piccoli agricoltori formati sulle tecniche di agricoltura sostenibile e di sviluppo di business plan;
  • 75.000 beneficiari indiretti (famiglie dei coltivatori) degli interventi;
  • 624 orti modello avviati e 2.500 forni salva-legna costruiti;
  • 262 pozzi, 2.700 latrine e 3.600 tip taps (sistemi per il lavaggio delle mani) costruiti.

Niassa:

  • 145.233 persone raggiunte grazie al Programma nutrizionale (donne incinta o che stanno allattando, teenager e bambini sotto i 2 anni di età);
  • 5.500 persone formate sulla corretta alimentazione (leader locali, attivisti della salute, mamme-leader e insegnanti).

Repubblica Democratica del Congo Kinshasa

Grazie al contributo di Tavola Valdese, HUMANA ha sostenuto il progetto “Camps d’école“, che mira ad aumentare e diversificare la produzione agricola di 250 coltivatori, con particolare attenzione alla produzione di frutta e verdura.

  • 250 piccoli coltivatori hanno avviato nuove coltivazioni ad alto valore nutrizionale (frutta e legumi) e sono stati formati su nuovi strumenti e tecniche di lavorazione;
  • 10 Clubs costituiti (con 30 membri);
  • 4 Scuole Primarie coinvolte e 800 studenti sensibilizzati sui temi della sicurezza alimentare, anche grazie all’avvio di 4 orti scolastici.

Zambia Agra, Pemba, Chibombo

  • 6.000 coltivatori (a cui si aggiungono 300 ragazzi tra i 18 e i 35 anni del distretto di Chibombo) hanno partecipato ad attività formative.